wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Prima una buona notizia: il 10.09.2020, la legge contro l'abuso delle lettere di avvertimento è stata approvata dal Bundestag, perché "le lettere di avvertimento dovrebbero essere emesse nell'interesse della concorrenza legalmente neutrale o dell'applicazione del diritto dei consumatori e non dovrebbero essere utilizzate per generare rimborsi spese e sanzioni contrattuali", secondo la motivazione dell'ex ministro federale della giustizia Katarina Barley.

Con l'aiuto della nuova legge, i requisiti più elevati per l'autorità di rivendicazione, la riduzione degli incentivi finanziari per le lettere di avvertimento, una maggiore trasparenza e opzioni semplificate per rivendicare i crediti in contropartita sono destinati a portare una protezione significativamente migliore contro le lettere di avvertimento abusive, con l'obiettivo di dimezzare l'abuso delle lettere di avvertimento. Visto in questa luce, è una grande cosa che il Bundestag ora finalmente riconosca e voglia combattere l'abuso delle lettere di avvertimento per profitto come un fatto che ha bisogno di una regolamentazione - in teoria.

Eventi nelle tue vicinanze