wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Il "gennaio secco", l'astinenza temporanea scelta da sé dall'alcol dopo le vacanze, è diventato un rituale per molti. Ma gli studi attuali mostrano chiaramente che non è solo all'inizio dell'anno che la gente beve meno. Sempre più persone in tutto il mondo stanno riducendo il loro consumo di alcol - o addirittura ne fanno a meno del tutto. Allo stesso tempo, la domanda di alternative analcoliche sta aumentando - e sta spingendo anche i migliori produttori di vino ad espandere la loro gamma.

Sportivi, in forma, sani: secondo i sondaggi, la generazione fino a 35 anni in particolare sta rinunciando all'alcol a causa di uno stile di vita più consapevole e del potenziale pericolo di dipendenza. Le cifre attuali dell'istituto di ricerche di mercato Nielsen mostrano che il 58% delle persone in tutto il mondo ha consumato bevande analcoliche più frequentemente nel 2021 che nell'anno precedente. Una tendenza globale. Ma l'astensione dall'alcol dovrebbe anche rendere possibile il divertimento e il godimento del bere.