wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

beychevelle-2000Cosa si può dire di Beychevelle? Che il vino è molto variabile, di anno in anno? Che è stato classificato come Quatrième Grand Cru Classé nella classificazione del 1855? Che è un vino preferito dai cinesi (in base al drago nell'etichetta)? Che è un bel vigneto molto vicino alla Gironda?

Basta dire, in realtà, che è il mio Bordeaux preferito. Non necessariamente per la qualità, più per il mio attaccamento al vino e alla tenuta. Château Beychevelle è stato il primo Bordeaux - comprato nella tenuta - che ho messo in cantina. Così per dire, la nascita della mia collezione di vini e della mia passione bordolese. È stato molto tempo fa: era una bottiglia (singola) dell'annata 1986. Da allora, ho comprato e conservato alcune bottiglie ogni anno. Non molti, ma in modo da poter confrontare le annate fino ad oggi. Ci sono state annate peggiori, come il 1990 (in realtà una buona annata bordolese) e anche alcune abbastanza buone: 2005. 2010 e 2000. Non mi piace sommare i punti, ma sono tutti vini che Parker ha dato più di 90 punti.Bechevelle Schloss Per me, ciò che è più importante è che il vino sia all'altezza di ciò che ho immagazzinato nella mia memoria e sensibilità vinicola come Beychevelle. È un vino che ha un bouquet meraviglioso, di frutta secca, mirtillo, tabacco, liquirizia e caramello. Ma molti - anche altri - Bordeaux hanno questo. Piuttosto, è la miscela di questi sapori e molti altri che rende il vino così unico (per me). È la pressione, la potenza, la carnosità, combinata con un'armonia aggraziata e una dolcezza giocosa e leggera. In breve, per me, la tipicità Beychevelle. Una parola di cui si abusa spesso, ma che per me è vera in questo caso.

More related Magazine Articles

Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più

Eventi nelle tue vicinanze