wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

La degustazione di decine di Fino e Manzanilla in un giorno non è davvero un lavoro che si scrolla dalla manica. L'alcol relativamente alto e gli aromi spesso molto espressivi del lievito flor costringono il degustatore a prestare la massima attenzione, se non vuole trascurare le sottigliezze o le debolezze eventualmente nascoste dietro gli aromi prominenti.

Tuttavia, anche coloro che vogliono dare un'occhiata più da vicino a questi vini privatamente, con tutta probabilità non se ne innamoreranno al primo sorso. L'alcol è certamente meno un problema qui, dato che molti vini bianchi ora raggiungono regolarmente gradi tra 13,5 e 14,5 per cento, quindi non è lontano dai 15 o 15,5 di una Manzanilla o Fino. Ciò a cui bisogna abituarsi sono piuttosto gli aromi di lievito flor, in parte forti, che, oltre alle classiche note di lievito fresco, contengono anche iodio e in parte severi toni di erba secca. La salinità pronunciata di molte di queste versioni di sherry pallido è anche tutt'altro che banale.

More related Magazine Articles

Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più

Eventi nelle tue vicinanze