wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

IMG_0138È soprattutto il vitigno Zweigelt che mi ha spinto a ordinare proprio questo vino con un ottimo pasto al ristorante. Lo Zweigelt è un vino che ho portato nel cuore. Perché? Forse perché i vini austriaci sono rari qui in Svizzera (soprattutto nei ristoranti), forse perché mi piace molto il sapore leggermente affumicato dello Zweigelt monovitigno, o forse perché di recente ho avuto nel bicchiere un eccellente Zweigelt della Svizzera orientale. Il secondo incentivo, invece, è l'assemblaggio: un'alternativa al taglio bordolese che dilaga in tutto il mondo? Ero semplicemente curioso. Cassis, bacche blu, note di legno ricordavano già leggermente il Bordelais. Ma non si tratta - grazie a Dio - di un blend coccoloso, né di una competizione con i classici Bordelaux. La quota di Cabernet Sauvignon è troppo bassa (probabilmente intorno al 15%) e il vitigno Blaufränkisch non può portare la fusione del Merlot. Quindi - questa cuvée è sicuramente un vino a sé stante: sicuro di sé e modesto in un certo senso. In altre parole, non si preoccupa della sua qualità. Si riposa tranquillamente in se stesso: vellutato e molto corposo, soprattutto nel finale. Sono tentato di dire: una bellezza fresca, poco conosciuta (tra noi) e probabilmente così attraente proprio per questo motivo.Austria - Oesterreich Wein (verkleinert)

More related Magazine Articles

Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più

Eventi nelle tue vicinanze