wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Le condizioni fresche delle località montane dell'Austria sono state a lungo un handicap per la viticoltura. Ora la situazione sta cambiando: i vini di queste zone stanno diventando sempre più interessanti. Tuttavia, la viticoltura di qualità qui è appena decollata.

© OeWM WSNA

La regione vinicola Bergland Austria riunisce i vini delle province della Carinzia, dell'Alta Austria, del Tirolo, del Salisburghese e del Vorarlberg sotto un unico tetto, dove la Carinzia è inclusa ma mantiene anche il suo nome come regione vinicola. In totale sono 220 gli ettari coltivati nel Bergland: 123 in Carinzia, 78 in Alta Austria, 14 in Tirolo e 5 nel Vorarlberg. Nella città di Salisburgo esiste attualmente solo un piccolo vigneto sul Mönchsberg, le cui 500 bottiglie vengono vendute per beneficenza.

Le regioni vinicole alpine dell'Austria hanno spesso una tradizione vinicola secolare, come indicano ancora molti nomi di luoghi e campi. In Carinzia, la viticoltura è documentata fin dall'epoca romana, nell'Alta Austria era un importante fattore economico. La città di Aschach sul Danubio, ad esempio, ha un'uva nel suo stemma. Nel Vorarlberg, la superficie vitata era un tempo cento volte più grande di oggi, con circa 500 ettari.

Cambiamenti climatici come la Piccola Era Glaciale, la crisi della fillossera e la caduta dei dazi d'importazione sui vini hanno causato il blocco quasi totale della viticoltura nella regione montuosa nel XIX secolo. In tempi moderni, tuttavia, la viticoltura di qualità è tornata a essere molto interessante, poiché i cambiamenti climatici sono diventati evidenti. Di conseguenza, il numero di aziende vinicole è in rapida crescita.

Siamo rimasti sorpresi dal numero di produttori che hanno presentato campioni di degustazione, soprattutto perché quasi tutti non li avevamo mai sentiti nominare prima. È probabile che questo sia il caso della maggior parte degli amanti del vino, ma probabilmente non per molto tempo ancora. Perché il clima naturalmente più fresco delle località di montagna, finora un handicap nella viticoltura, si sta lentamente trasformando in un vantaggio. I siti alti sono sempre più ricercati. Il vigneto più alto dell'Austria si trova nella Oberinntal tirolese, a oltre 1.000 metri sul livello del mare.

Anche se al momento sono per lo più disponibili solo direttamente dai produttori o nella gastronomia locale: Presumibilmente non passerà molto tempo prima che alcuni dei vini più interessanti dell'Austria provengano dalle montagne.

Almeno in una certa misura, questo si può vedere già oggi. Sebbene la maggior parte dei vini si collochi a un livello appetibile per tutti i giorni, alcuni Sauvignon o Chardonnay, ad esempio, competono già facilmente con i buoni rappresentanti della Stiria. Alcuni vini rossi ci hanno sorpreso ancora di più. In particolare, alcuni Pinot Nero si sono distinti in modo molto positivo. Siamo molto entusiasti dello sviluppo futuro di questi vini.

Anche il numero di aziende vinicole biologiche è molto interessante. Più di un quarto dei vini degustati è certificato biologico, il che è sorprendente se si considerano le condizioni indubbiamente più difficili per la viticoltura in montagna. Il fatto che qui, come nel vicino Alto Adige, si trovino sempre più spesso vitigni resistenti ai funghi è coerente con questo contesto.

Nelle scorse settimane abbiamo assaggiato ben 130 vini della Carinzia e della regione di Bergland Austria, di cui vi presentiamo i migliori. Come sempre, alla fine delle liste troverete i link a tutti i vini, alle note di degustazione e ai produttori.

In primo piano: Bergland Austria Sauvignon Blanc

In primo piano: Bergland Austria Chardonnay

In primo piano: Bergland Austria Pinot Bianco

In primo piano: Bergland Austria Riesling

In primo piano: Bergland Austria Grüner Veltliner

In primo piano: Bergland Austria Cuvée / Gemischter Satz

In primo piano: Bergland Austria Altri vitigni

In primo piano: Bergland Austria Pinot Nero

In primo piano: Bergland Austria Altri vitigni

In primo piano: Bergland Austria Cuvées