wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Chateauneuf-du-Pape è una delle grandi denominazioni del Rodano meridionale - e senza dubbio la più famosa. I 3200 ettari di vigneti producono quasi esclusivamente vini rossi potenti e pesanti, che idealmente devono essere annoverati tra i più grandi vini del mondo.
© Coll. Fédération des Producteurs de Châteauneuf-du-Pape

Per tutti i vini della regione, cioè anche per i pochi bianchi (il rosé non esiste sotto la denominazione d'origine), sono ammessi ben 13 vitigni, ma gran parte della produzione è costituita prevalentemente e talvolta interamente da Grenache, che occupa circa il 70% della superficie vitata. I vini devono a quest'uva la loro leggendaria pienezza, la loro potenza e la loro seducente succosità. Le bottiglie di Grenache in purezza possono essere stupefacenti, ma per la maggior parte, lo Chateauneuf-du-Pape rosso beneficia dell'aggiunta di altre varietà - in particolare Syrah e Mourvedre - che danno ai vini ulteriore spina dorsale, freschezza, presa e complessità.

Eventi nelle tue vicinanze