wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lo spagnolo DO Monsant annuncia regole di produzione più trasparenti. L'attenzione si concentra su diverse informazioni aggiuntive che si troveranno in futuro sull'etichetta posteriore delle bottiglie. I consumatori dovrebbero essere in grado di vedere a colpo d'occhio se dietro il prodotto c'è un viticoltore (Viticultor - Elaborador), un imbottigliatore (Embotellador - Elaborador) o una casa commerciale del vino (Comercialitzadora). L'obiettivo è di rafforzare la fiducia dei consumatori nella denominazione e nel marchio Monsant. Il Consejo Regulador sta lavorando sui cambiamenti dal 2016.

Solo recentemente, è stata scoperta una frode di etichette in cui le etichette posteriori sono state falsificate su larga scala. Pilar Just, presidente del Consejo Regulador, ha spiegato: "Le etichette posteriori devono essere aggiornate per includere materiali speciali anticontraffazione con un ologramma aggiuntivo. Dobbiamo garantire che tutte le informazioni sulle etichette dei nostri vini siano corrette, verificabili e tracciabili".

(ru / fonte: Decanter; foto: 123rf.com)

Più informazioni:

Cantina catalana sotto grave sospetto di contraffazione

Eventi nelle tue vicinanze