wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Il Consejo Regulador della DO catalana Terra Alta ha deciso di apportare profonde modifiche al regolamento di produzione. In futuro, la denominazione di origine Terra Alta sarà consentita anche per Orange wines. I vini bianchi fermentati a mosto hanno una lunga tradizione nella regione vinicola e sono chiamati "vins brisats". Anche se molti produttori hanno abbandonato questo stile di vino negli ultimi decenni, la produzione sta aumentando di nuovo.

Il presidente della DO, Joan Arrufí, ha detto alla rivista Decanter: "Molti dei nostri viticoltori sono tornati a questo stile di vino ma applicano tecniche di vinificazione moderne. Ora producono delle "brisat" tradizionali che hanno più finezza dei vini originali. Abbiamo voluto includerli nelle regole di produzione per riflettere la storia della nostra regione. Allo stesso tempo, ci permette di rispondere al crescente interesse per questa categoria di vino". Con questo cambiamento, la denominazione spagnola Terra Alta è una delle poche regioni di coltivazione in Europa ad aprire ufficialmente i suoi statuti a Orange wines.

Inoltre, la tipologia di vino bianco "Terra Alta Garnatxa Blanca" è stata inclusa nel regolamento di produzione. Questo è per proteggere e regolare i vini bianchi, che consistono al 100% di varietà di uva Garnatxa Blanca. Il nome "Terra Alta Garnatxa Blanca 100x100" deve ora apparire ufficialmente sull'etichetta.

Le nuove regole dovrebbero entrare in vigore a metà marzo 2022.

(ru / Fonte: Decanter; Foto: 123rf.com)

Eventi nelle tue vicinanze