wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Anche se lo "Stuttgart Wine Village" sul mercato del municipio di Amburgo non avrà più luogo: Il vigneto allo Stintfang sopra il Landungsbrücken rimarrà. Come riporta l'Hamburger Abendblatt, il viticoltore Fritz Currle di Stuttgart-Uhlbach continuerà a coltivare il piccolo vigneto.

Il vigneto, che è uno dei più settentrionali della Germania, è stato piantato nel 1995 come regalo dei proprietari del "Stuttgarter Weindorf" alla cittadinanza di Amburgo. Nel frattempo, consiste in 100 viti delle due varietà resistenti ai funghi Regent e Phoenix. Fin dalla piantagione, Currle si occupa della cura e della raccolta dell'uva e ne spreme una cuvée nella sua azienda vinicola. Il vino non viene venduto ma regalato dalla cittadinanza agli ospiti della città o utilizzato per scopi caritatevoli.

"Sono molto felice che Fritz Currle si sia offerto di continuare a curare il nostro vigneto con competenza e passione e di produrre la cuvée Stintfang", il giornale Abendblatt cita Carola Veit, presidente del Parlamento di Amburgo. "Così facendo, continuiamo una tradizione decennale ad Amburgo. La fine del villaggio del vino di Stoccarda al Rathausmarkt è spiacevole ma non ha alcun effetto sulla nostra amicizia".

La festa del vino con vini e specialità del Wuerttemberg ha avuto luogo per 30 anni sulla piazza del mercato di fronte al municipio di Amburgo. Dopo che l'esenzione dalle tasse, in vigore dal 1987, doveva essere revocata nel 2016, l'associazione "Pro Stuttgart" ha cancellato lo scorso anno lo "Stuttgart Wine Village". Secondo l'Abendblatt, questo è stato seguito dalla cancellazione di tutti gli eventi futuri nel gennaio di quest'anno.

(CS / Hamburger Abendblatt / hamburg.de; Immagine: 123RF / jakobradlgruber)

Eventi nelle tue vicinanze