wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Gravi gelate in primavera e una massiccia infestazione di peronospora dopo le forti piogge estive hanno portato a uno dei più bassi livelli di produzione di vino nella storia della Francia. Questo è stato dichiarato da un portavoce del Ministero dell'Agricoltura francese. Secondo questo, i viticoltori si aspettano attualmente un calo della produzione tra il 24 e il 30 per cento. Il ministro Julien Denormandie aveva già descritto le gelate in primavera come "probabilmente il più grande disastro agricolo all'inizio del 21° secolo". La Francia non aveva mai sperimentato un gelo primaverile così forte.

(uka / Foto: Wikipedia - Rude)

Eventi nelle tue vicinanze