wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

L'eruzione del vulcano Cumbre Vieja sull'isola canaria di La Palma sta anche causando restrizioni e danni ai vigneti. Secondo l'organizzazione agricola COAG, almeno il sette per cento, cioè 60 degli 871 ettari di vigneti sono colpiti dalle colate di lava e dalla cenere. Nelle zone a rischio, le autorità hanno interrotto la fornitura di energia elettrica. Ciò significa che le vasche di fermentazione non possono essere raffreddate. Inoltre, le strade sono chiuse a causa delle piogge di cenere, causando ulteriori problemi. Il governo dell'isola stima un danno totale di almeno 400 milioni di euro. Entro il fine settimana, 461 proprietà e 212 ettari di terreno agricolo, principalmente piantagioni di banane, erano stati persi. 7.200 persone hanno dovuto essere evacuate.

(al /Fonti: Decanter, Der Standard; Foto: Pixabay Berdan Mardinly)