wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Quest'anno, per la seconda volta, l'Istituto Tedesco del Vino (DWI) ha assegnato un premio speciale per i migliori vini bouquet dell'anno. Una giuria di esperti ha selezionato i migliori vini delle varietà Scheurebe, Sauvignon Blanc, Gewürztraminer e Muskateller, che sono stati valutati "molto buoni" ai Premi Federali del Vino 2017 DLG.

Nella categoria Scheurebe, la cantina del Palatinato August Ziegler di Maikammer ha ricevuto il primo premio per il suo 2016 Scheurebe Kabinett trocken dal sito Gimmeldinger Meerspinne. La cantina Ernst Bretz di Bechtolsheim in Rheinhessen ha presentato il miglior vino di questo vitigno di tendenza con il suo Sauvignon blanc di qualità 2016 secco del Bechtolsheimer Petersberg. Il premio per il miglior Gewürztraminer del concorso è andato a Baden alla Badischer Winzerkeller di Breisach. Qui, la giuria è stata convinta dal vino di qualità Gewürztraminer 2015 del sito Oberschopfheimer Kronenbühl. Il Muskateller 2016 del vigneto Rhodter Klosterpfad della cantina Graf von Weyher di Weyher nel Palatinato è stato il vincitore nella categoria Muskateller. I certificati sono stati consegnati ai vincitori dalla regina tedesca del vino Lena Endesfelder il 31 agosto a Mainz.

"I vini di Buket sono di nuovo in voga da diversi anni. Questo è dimostrato anche da un aumento significativo dei volumi di vino di qualità testati dai quattro vitigni premiati l'anno scorso. In Renania-Palatinato, Baden-Württemberg e Franconia, dove cresce più del 90 per cento di queste varietà, sono aumentate dell'undici per cento a circa 15 milioni di litri rispetto al 2015. Rispetto al 2011, l'aumento ammonta addirittura al 65%", ha spiegato l'amministratore delegato di DWI Monika Reule alla cerimonia di premiazione.

"Con una quota del due per cento di tutti i vini di qualità controllata, i produttori tedeschi sono in un mercato di nicchia con i vini bouquet, ma possono anche fare appello a nuovi gruppi target, come i consumatori più giovani. I vini ad alta intensità aromatica sono interessanti anche per l'esportazione, come ci dicono, per esempio, gli Stati Uniti, i Paesi Bassi o la Gran Bretagna", ha detto Reule.

L'anno scorso, l'offerta di vini da bouquet è cresciuta maggiormente nella varietà Gewürztraminer, con circa 700.000 litri. Ma anche gli aumenti di litri nelle statistiche dei vini di qualità per Muskateller, Sauvignon Blanc e Scheurebe hanno raggiunto le sei cifre. Con 1.400 ettari stabili, lo Scheurebe è la più importante delle quattro varietà di bouquet premiate in Germania, seguita dal Gewürztraminer con 965 ettari (+3%), dal Sauvignon Blanc con 956 ettari (+7%) e dal Moscato giallo e rosso.

Quest'anno, per la seconda volta, l'Istituto Tedesco del Vino (DWI) ha assegnato un premio speciale per i migliori vini bouquet dell'anno. Una giuria di esperti ha selezionato i migliori vini delle varietà Scheurebe, Sauvignon Blanc, Gewürztraminer e Muskateller, che sono stati valutati "molto buoni" ai Premi Federali del Vino 2017 DLG.

Nella categoria Scheurebe, la cantina del Palatinato August Ziegler di Maikammer ha ricevuto il primo premio per il suo 2016 Scheurebe Kabinett trocken dal sito Gimmeldinger Meerspinne. La cantina Ernst Bretz di Bechtolsheim in Rheinhessen ha presentato il miglior vino di questo vitigno di tendenza con il suo Sauvignon blanc di qualità 2016 secco del Bechtolsheimer Petersberg. Il premio per il miglior Gewürztraminer del concorso è andato a Baden alla Badischer Winzerkeller di Breisach. Qui, la giuria è stata convinta dal vino di qualità Gewürztraminer 2015 del sito Oberschopfheimer Kronenbühl. Il Muskateller 2016 del vigneto Rhodter Klosterpfad della cantina Graf von Weyher di Weyher nel Palatinato è stato il vincitore nella categoria Muskateller. I certificati sono stati consegnati ai vincitori dalla regina tedesca del vino Lena Endesfelder il 31 agosto a Mainz.

"I vini di Buket sono di nuovo in voga da diversi anni. Questo è dimostrato anche da un aumento significativo dei volumi di vino di qualità testati dai quattro vitigni premiati l'anno scorso. In Renania-Palatinato, Baden-Württemberg e Franconia, dove cresce più del 90 per cento di queste varietà, sono aumentate dell'undici per cento a circa 15 milioni di litri rispetto al 2015. Rispetto al 2011, l'aumento ammonta addirittura al 65%", ha spiegato l'amministratore delegato di DWI Monika Reule alla cerimonia di premiazione.

"Con una quota del due per cento di tutti i vini di qualità controllata, i produttori tedeschi sono in un mercato di nicchia con i vini bouquet, ma possono anche fare appello a nuovi gruppi target, come i consumatori più giovani. I vini ad alta intensità aromatica sono interessanti anche per l'esportazione, come ci dicono, per esempio, gli Stati Uniti, i Paesi Bassi o la Gran Bretagna", ha detto Reule.

L'anno scorso, la gamma di vini bouquet è cresciuta maggiormente nella varietà Gewürztraminer, con circa 700.000 litri. Ma anche gli aumenti di litri nelle statistiche dei vini di qualità per Muskateller, Sauvignon Blanc e Scheurebe hanno raggiunto le sei cifre. Con 1.400 ettari stabili coltivati, la Scheurebe è la più importante delle quattro varietà di bouquet eccellenti in Germania, seguita dal Gewürztraminer con 965 ettari (+3%), dal Sauvignon Blanc con 956 ettari (+7%) e dal Moscato giallo e rosso, che insieme rappresentano 354 ettari coltivati (+11%).

(uka / Foto: Istituto Tedesco del Vino)

Eventi nelle tue vicinanze