wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Il governo norvegese ha vietato la vendita di bevande alcoliche in tutti i ristoranti. Tra le altre restrizioni come l'accesso limitato a palestre e piscine, i requisiti di mascheramento estesi e regole più severe nelle scuole, questo è destinato a rallentare la diffusione della nuova variante covid Omicron.

L'Istituto norvegese di salute pubblica (FHI) ha avvertito che il paese potrebbe affrontare da 90.000 a 300.000 nuove infezioni da covidi al giorno senza i nuovi regolamenti. Il primo ministro Jonas Gahr Støre ha detto in una conferenza stampa: "Non c'è dubbio che la nuova variante cambia le regole. Ecco perché dobbiamo agire rapidamente - e dobbiamo agire di nuovo, anche se a molti sembra un blocco"

(al / Fonte: drinksbusiness.com; Foto: 123rf Andrey Cherkasov)