wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

La vendemmia principale è iniziata nelle regioni vinicole tedesche. Come riferisce il German Wine Institute (DWI), il soleggiato settembre è stato molto buono per la maturazione dell'uva dopo l'estate fresca e piovosa. Secondo il DWI, i pesi dei mosti sono aumentati nelle ultime due settimane fino a 17 gradi Oechsle per le varietà di Borgogna e fino a 21 gradi Oechsle per il Riesling, a seconda della regione. Nelle misurazioni ufficiali della maturità, quasi tutte le varietà sono già in media al livello dei vini di qualità.

Anche se quest'anno la fioritura senza problemi delle viti ha portato a una buona allegagione complessiva, la situazione delle rese nei vigneti "varia molto da regione a regione a causa dello stato di salute estremamente eterogeneo delle viti", scrive il DWI. Pertanto, in molti casi sarà necessario un raccolto selettivo. Inoltre, in alcune parti del Baden e del Württemberg le gelate tardive hanno ridotto le rese previste, e a Saale-Unstrut le forti gelate invernali di febbraio hanno danneggiato una parte considerevole delle viti.

Secondo il DWI, circa il dieci per cento dei vigneti della regione di Ahr sono stati distrutti dalle inondazioni. I vigneti che sono stati risparmiati sono comunque in buona forma, grazie all'aiuto dei colleghi di altre regioni di coltivazione. Attualmente, le prime uve di Borgogna precoci sono già state raccolte lì, e il Pinot Noir dominante a livello locale dovrebbe essere raccolto tra circa due settimane. Da un punto di vista qualitativo, i produttori di vino di Ahr si aspettano un'annata molto buona nonostante tutte le difficoltà, che possono essere elaborate completamente nella regione di coltivazione.

A livello nazionale, le prime stime caute della resa presuppongono un volume di raccolto leggermente inferiore alla media decennale di circa nove milioni di ettolitri. Tuttavia, una previsione più precisa sarà possibile solo tra qualche settimana.

(uka / Fonte: DWI - Foto: Istituto Tedesco del Vino)

Eventi nelle tue vicinanze