wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

L'azienda spagnola di imballaggi Estal ha presentato alla ProWein di Düsseldorf una chiusura innovativa e sostenibile in sughero e carbone attivo. Il nuovo Corkcoal è caratterizzato da una combinazione di sughero e carbone attivo proveniente da fonti rinnovabili e si dice che riduca l'impronta di CO2 grazie al suo processo di produzione a risparmio di risorse. In questo modo si riducono i residui, gli scarti di materie prime e i processi industriali di lavaggio del sughero e si elimina l'uso di agenti sbiancanti chimici. Inoltre, il processo di biodegradazione del carbone di sughero viene accelerato dal carbone attivo.

Inoltre, si dice che l'uso del carbone attivo consenta di ottenere risultati organolettici migliori. In cambio, il carbone attivo assorbe e neutralizza naturalmente le sostanze indesiderate presenti nel sughero. Secondo Estal, il Corkcoal è quasi neutro grazie ai materiali utilizzati. È disponibile in tre modelli: Sharp, Barrel e Cornice, in due dimensioni: 21,5 e 18,5 mm.

(ru / Fonte e foto: Estal)

Eventi nelle tue vicinanze