wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

La cantina Johanneshof a Bad Kreuznach-Bosenheim è stata la prima in Germania a raccogliere uva congelata per la produzione di vino di ghiaccio. L'enologo Martin Korrell ha raccolto l'uva Riesling con i suoi assistenti alla vendemmia nel sito di Bad Kreuznacher Paradies a meno otto gradi Celsius. I requisiti legali per la raccolta del vino di ghiaccio presuppongono temperature inferiori ai sette gradi Celsius. La produzione di vino di ghiaccio non è quindi possibile in ogni anno. Così, i viticoltori hanno aspettato invano il gelo nel 2019. La Camera dell'Agricoltura della Renania-Palatinato ha annunciato che quest'anno 152 aziende agricole della Renania-Palatinato con le regioni di coltivazione Palatinato, Reno-Hesse, Medio Reno, Mosella, Nahe e Ahr hanno registrato una superficie totale di circa 107 ettari per un possibile raccolto di vino di ghiaccio. L'anno scorso c'erano solo 93 fattorie con un totale di 72 ettari.

(ru / Fonte: DWI; Foto: 123rf.com)

Eventi nelle tue vicinanze