wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Nuovi obblighi di informazione - da sabato 09 gennaio 2016!
Ogni giro dell'anno di nuovo... un cambiamento nella legge - che non solo fa scattare nuovi obblighi di informazione per i commercianti online, ma porta anche con sé un nuovo pericolo di lettere di avvertimento!
Si tratta dell'attuazione del regolamento UE n. 524/2013 (il cosiddetto regolamento ODR) sulla possibilità di risoluzione delle controversie online sia per i consumatori che per i commercianti. A tal fine, questi ultimi devono fornire un link nei loro negozi online a partire dal 9 gennaio 2016 che faccia riferimento a una piattaforma online sulla quale la risoluzione delle controversie online deve poter avere luogo (art. 14 (1) del regolamento).
Il tempo stringe - quindi prima le cose più importanti:
Copia il seguente link dalla Commissione UE e incollalo in un posto facilmente accessibile, come nella pagina iniziale, all'interno dell'impronta o delle CG, ma solo se questi sono accessibili nel negozio in qualsiasi momento: http://ec.europa.eu/consumers/odr/
In effetti, è anche irrilevante qui che la piattaforma non è ancora operativa e sarà disponibile solo dal 15 febbraio 2016 - tuttavia, inserite il relativo link entro e non oltre il 9.01.2016!
Contesto del regolamento
La responsabile Commissione UE si è posta l'obiettivo di rafforzare la fiducia dei consumatori nel commercio online - anche oltre i confini nazionali - fornendo loro la possibilità di una soluzione extragiudiziale semplice, efficiente, veloce e poco costosa per le controversie: la risoluzione delle controversie online (la cosiddetta "piattaforma ODR"). Secondo il regolamento ODR, i commercianti online devono impegnarsi a informare i consumatori su questa possibilità elettronica di risoluzione alternativa delle controversie.
Sulla stessa piattaforma ODR, sia i consumatori che i commercianti dovrebbero essere in grado di presentare reclami compilando un modulo online disponibile in tutte le lingue ufficiali dei paesi dell'UE e allegare i documenti pertinenti. I reclami devono poi essere inoltrati tramite la piattaforma all'ente ADR (ente ADR) competente per la controversia in questione. La piattaforma ODR dovrebbe fornire uno strumento elettronico gratuito di gestione dei casi che permette agli organismi ADR di gestire il processo di risoluzione delle controversie con le parti attraverso la piattaforma ODR.
Finora, nei casi di merci perse o difettose, c'era solo la via del tribunale; il tentativo di risolvere le controversie anche in via extragiudiziale spesso non era efficace e per lo più rimaneva irrisolto - tanto più nelle transazioni online transfrontaliere. In questo senso, la piattaforma ODR non può essere utilizzata per le controversie nei contratti offline o per le controversie tra due aziende.
Ulteriori informazioni (purtroppo solo in inglese) sono attualmente disponibili al seguente link:
Il regolamento UE si applica indipendentemente dalla VSBG
In Germania, è stata approvata la nuova legge sulla protezione dei consumatori per la conciliazione extragiudiziale, la nuova legge sulla risoluzione delle controversie dei consumatori (VSBG). Questo prevede anche obblighi di informazione simili per i commercianti online - ma solo per l'inizio del 2017.
Tuttavia, le disposizioni del modello UE si applicano indipendentemente dallo sviluppo nazionale della VSBG, quindi dovete includere il riferimento alla piattaforma ODR nel vostro negozio in ogni caso!
Sarò lieto di tenervi aggiornati su tutti gli sviluppi legali rilevanti nella mia newsletter mensile per i membri di Wein-Plus; potete cancellarvi in qualsiasi momento. Per maggiori informazioni, visitate kanzlei-kröger.de.

L'autore di questo articolo Hans-Peter Kröger è un avvocato e commerciante di vini. Offre ai membri commerciali di Wein-Plus pacchetti di consulenza molto vantaggiosi come parte di un accordo quadro. Ulteriori informazioni e dettagli di contatto possono essere trovati qui: convenzione RA Kröger

Eventi nelle tue vicinanze