wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Le collezioni e le scoperte dell'anno

Gli ultimi due anni non sono stati esattamente facili nella maggior parte delle regioni vinicole dell'Europa centrale. Si potrebbe ipotizzare che il riscaldamento del clima porti prevalentemente vantaggi ai produttori, soprattutto nelle regioni vinicole più fresche. Allo stesso tempo, la formazione e le possibilità tecniche hanno raggiunto un livello senza precedenti, tanto che si può parlare senza esagerare di condizioni relativamente paradisiache - e di qualità di vino mai viste prima su larga scala. Oggi bisogna cercare il vino veramente cattivo, come quello che si incontrava ovunque 10 anni fa.

Ma i capricci del tempo preoccupano sempre più i produttori di vino. Gli inverni diventano troppo caldi, la fioritura spesso arriva troppo presto ed espone i giovani germogli a inutili pericoli, ancor prima che l'uva sia matura il contenuto di zucchero sale a livelli indesiderati - e ogni volta che dovrebbe piovere, rimane asciutto, mentre verso la fine della stagione di crescita spesso non vuole smettere di piovere.

More related Magazine Articles

Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più

Eventi nelle tue vicinanze