wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

I lettori di vecchia data lo sapranno: il Silvaner è una delle nostre grandi passioni. Ma questa varietà è anche così unica per molti aspetti che difficilmente possiamo immaginare un mondo senza di essa.

Innanzitutto, ha un aroma e una consistenza del tutto particolari. Tende ad avere toni pacati e frutta molto contenuta, come lo Chardonnay, ma gli mancano l'acidità, la freschezza e le note agrumate sfumate; ha una tendenza agli aromi vegetali come il Sauvignon Blanc o anche il Grüner Veltliner, ma non ha né gli aromi espressivi del primo né la frutta spesso un po' grassa del secondo. Simile al Pinot Bianco, può essere leggero e fine o fondente e potente, ma non ha il sapore di nocciola e il carattere più vegetale, spesso addirittura "terroso". Il fatto che abbia il Traminer nel suo albero genealogico si può notare dal fatto che nelle annate calde il Silvaner tende ad avere alti livelli di zucchero e di conseguenza molto alcol, ma aromaticamente i due non potrebbero essere più distanti.

Ma non è solo nel bicchiere che il Silvaner rivendica un ruolo speciale, è anche esigente nel vigneto, anche se grazie alla sua avversione per i terreni aridi e sassosi non fa troppa concorrenza a Riesling per il sito giusto. Questo e la sua natura spessa potrebbero anche essere i motivi per cui il Silvaner reagisce spesso in modo anticiclico alle condizioni meteorologiche. La percezione pubblica della qualità di un'annata in Germania si basa principalmente sulla qualità dei Riesling. Allo stesso tempo, le annate tendenzialmente difficili per Riesling si rivelano sempre particolarmente buone per il Silvaner, come il 2014 e il 2020.

Rispetto al 2020, il 2021 è di solito l'annata più riuscita per Riesling, anche se i risultati non sono affatto così uniformemente buoni come suggeriscono alcuni commenti. Ecco perché quest'anno il Silvaner non è svantaggiato rispetto a Riesling, anche se la 2020 è stata forse l'annata migliore. Ma questo si nota solo nelle sfumature, se non altro. Il 2021 offre una ricchezza di eccellenti Silvaner in quasi tutti gli stili. Solo il reparto veramente ponderoso rimane in gran parte non occupato. Ma, in primo luogo, questo probabilmente non è dovuto solo all'annata e, in secondo luogo, quasi nessuno ne sente la mancanza.

Nelle ultime settimane abbiamo assaggiato quasi 300 Silvaner, di cui presentiamo qui i migliori. I link a tutti i vini e ai loro produttori si trovano alla fine di ogni selezione di annate.

In primo pianoSilvaner Annata 2021

In primo pianoSilvaner Annata 2020