wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Perché il Lemberger non è più diffuso in Germania? La varietà, chiamata Blaufränkisch in Austria e anche da un numero sempre maggiore di produttori tedeschi, è così versatile e oggi riesce così bene a tutti i livelli gerarchici per molti produttori in Germania che si vorrebbe incontrarla molto più spesso al di fuori del Württemberg.

Inoltre, è un complemento ideale per il Pinot Nero: è di colore scuro, ha più tannini e - anche se non vogliamo assolutamente idealizzarlo - è molto più adatto a uno stile di vinificazione che ama definirsi "internazionale": potente e con un uso piuttosto massiccio del legno. Il Pinot Nero raramente tollera questa situazione e, anche se il risultato è un vino oggettivamente buono, di solito il carattere varietale rimane poco in questo trattamento. Con il Lemberger è molto diverso, almeno finché non si esagera completamente.

Ma all'altra estremità della scala, tra i vini di base, il Lemberger occupa un posto in cui il Pinot Nero non è quasi mai convincente. Anche per meno di 10 euro si possono trovare vini sorprendenti che non solo sono fatti con cura e sono gradevoli al palato, ma portano anche una freschezza animata, una succosità e persino un certo carattere.

I nostri vini preferiti tra i Lemberger sono quindi anche quelli che mantengono questa freschezza, freddezza e precisione anche in classi di peso superiori. Dove la concentrazione incontra la delicatezza, la succosità l'eleganza e la reale profondità del frutto, ci sentiamo sempre a nostro agio con questa varietà.

Bene, ma questo è fondamentalmente ciò che pensiamo di tutti i vini....

Nelle ultime settimane abbiamo assaggiato circa 70 Lemberger o Blaufränkisch provenienti dalla Germania, di cui presentiamo qui i migliori. Purtroppo non tutte le cantine che abbiamo richiesto hanno accettato il nostro invito, comprese alcune delle più giovani che hanno attirato la nostra attenzione nel recente passato. Nel caso in cui dovessero arrivare altri campioni nel prossimo futuro, presenteremo immediatamente i loro risultati. I link a tutti i vini degustati si trovano sotto le rispettive liste dei migliori.

In primo pianoLemberger/Blaufränkisch Annata 2020

In primo pianoLemberger/Blaufränkisch Annata 2019

In primo piano: Lemberger/Blaufränkisch Annata 2018

In primo piano: Lemberger/Blaufränkisch Annate più vecchie

In primo pianoLemberger/Blaufränkisch Rosato

In primo piano: Lemberger/Blaufränkisch I migliori vini sotto i 10 euro