wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Se state programmando un viaggio sull'Etna, dovete essere consapevoli di una cosa: Il vulcano non è più un'attrazione per addetti ai lavori. Il periodo migliore per viaggiare - anche per evitare la folla dell'alta stagione tra fine giugno e settembre - è la primavera, quando tutto è in fiore e il paesaggio si trasforma in un mare di colori.

Catania è la città più grande del vulcano, con 312.000 abitanti. Molte compagnie aeree offrono voli diretti da Monaco, Francoforte, Berlino, Zurigo o Vienna. Dall'aeroporto di Catania è possibile raggiungere i villaggi di Bronte, Randazzo, Milo o Linguaglossa in poco più di un'ora di auto a noleggio.

Ma anche se non volete pernottare direttamente sull'Etna, ma preferite rimanere a Catania, potete facilmente prendere l'autobus per la stazione a valle del "Rifugio Sapienza" per un'escursione giornaliera al vulcano. È il punto di partenza di molte escursioni e tour in jeep. La funivia dell'Etna raggiunge la stazione a 2.500 metri di altitudine in circa 15 minuti. Tra l'altro, gli appassionati del vulcano possono osservare l'Etna in qualsiasi momento grazie a una webcam in diretta installata in cima alla funivia e prepararsi all'escursione.

Sulle tracce della lava

È difficile resistere al fascino dell'Etna. La montagna, che di solito fuma tranquillamente, svetta imponente sull'impressionante paesaggio. Lungo la strada che porta al vulcano si incontrano la tipica macchia, gli agrumeti e i vigneti terrazzati, i boschi di faggi, querce e castagni e, più si sale, le brulle rocce basaltiche su cui crescono solo ginestra e tragacanto.

Molti operatori turistici locali offrono escursioni a piedi, in mountain bike e persino a cavallo sul vulcano. Visite guidate in tedesco sono offerte, tra gli altri, dal tour operator Go Etna. Qui possono trovare pane per i loro denti sia i coraggiosi appassionati di trekking, sia le famiglie che vogliono fare un tour più comodo con i bambini in jeep.

La spettacolare "Valle del Bove" sul fianco orientale del vulcano, con il suo deserto di lava e i suoi crateri, può essere visitata solo in compagnia di guide esperte ed è accessibile solo a piedi o in bicicletta. Se volete qualcosa di più esclusivo, potete prenotare un volo in elicottero sull'Etna, con una vista unica e suggestiva del vulcano garantita!

Area sciistica esotica

La maggior parte degli appassionati di sport invernali probabilmente non pensa subito all'Etna quando si tratta di prenotare la prossima vacanza sulla neve. E anche se le due aree sciistiche Etna Nord ed Etna Sud sono tra le più piccole d'Europa, sono comunque tra le più spettacolari. L'area sciistica Etna Nord si trova vicino a Linguaglossa, sul versante nord-est, a Piano Provenzana, a 2.300 metri. Le piste da sci dell'area sciistica Etna Sud - Nicolosi si snodano lungo il versante sud-est e raggiungono un'altitudine di 2.600 metri. Al di sopra dei 2.000 metri l'Etna è innevato e da novembre ad aprile è quasi sempre sufficiente per sciare. Con il bel tempo, dalle piste si può vedere persino il mare. Allora, appassionati di sport invernali, perché non provare qualcosa di nuovo?

Villaggi medievali

Il paese di Linguaglossa è chiamato anche "porta nord dell'Etna" perché è l'accesso settentrionale alle piste da sci, alle colate laviche, alle pinete e ai crateri spenti o attivi del vulcano. Anche se oggi prospera grazie al turismo, non ha particolari attrattive da offrire. Molto più gratificante è una passeggiata nel centro storico medievale di Castiglione di Sicilia con il Castello di Lauria, che sovrasta il paese. Altrettanto bella è Randazzo, più a ovest, con i suoi vicoli e le sue chiese pittoresche. L'abbazia di Santa Maria di Maniace, chiamata anche Castello di Nelson, è imponente. Si trova al confine tra i comuni di Bronte e Maniace, sul fianco occidentale del vulcano. Il leggendario eroe navale inglese, l'ammiraglio Lord Nelson, trascorse qui i suoi ultimi anni di vita. Il castello può essere visitato.

Natura incontaminata

Non lontano dall'Etna, a nord-ovest, si trova la riserva naturale del Parco dei Nebrodi. Gli arabi chiamavano l'area "un'isola sull'isola". Il motivo sono le sue foreste lussureggianti, i piccoli laghi e i bellissimi torrenti. Il paesaggio dei Nebrodi è ancora diverso da quello tradizionale della Sicilia. L'interazione unica di condizioni climatiche crea un habitat speciale per molte specie animali e vegetali sul territorio dei Nebrodi. Assolutamente da vedere!

Anche gli amanti della natura e delle escursioni si sentiranno in paradiso nella Valle dell'Alcantara, tra Castiglione di Sicilia e Motta Camastra. I percorsi escursionistici lungo il fiume che portano alle gole dell'Alcantara sono tra i più belli e allo stesso tempo meno conosciuti della zona.

Taormina e Catania: due mete turistiche di richiamo

La città costiera di Taormina, a nord dell'Etna, è considerata da molti la più bella città della Sicilia. Con i suoi stretti vicoli, la nobile via principale Corso Umberto e l'elegante Piazza IV Aprile, affascina immediatamente il visitatore. Il famoso teatro antico greco-romano è uno dei motivi più fotografati dell'isola. Anche in questo caso è meglio evitare l'alta stagione per godersi davvero la città.

Anche Catania, il capoluogo di provincia a sud del vulcano, ha radici greche ed è sede della più antica università siciliana. L'anfiteatro e la fontana dell'elefante in Piazza Duomo, insieme alla cattedrale barocca di Sant'Agata costruita in pietra lavica, sono i simboli della città. Ma anche passeggiare per il mercato del pesce in Piazza Alonzo di Benedetto è un'esperienza indimenticabile. La cosa migliore è alzarsi presto al mattino e lasciarsi semplicemente trasportare dalla città.

Gli appassionati di ferrovia possono prendere la linea Circumetnea da Catania a Riposto, una volta quasi intorno al vulcano, con viste spettacolari incluse.

Attività per il tempo libero dei bambini

Per saperne di più:

Related Magazine Articles

View All
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più

Eventi nelle tue vicinanze