wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

La regione vinicola del Carnuntum si estende a sud-est di Vienna fino al confine con la Slovacchia. Fino al 1993 faceva parte dell'ex regione vinicola Donauland-Carnuntum, poi divisa in due aree indipendenti. Il suo nome risale a un accampamento militare romano fondato circa 2000 anni fa per proteggere il limes pannonico. L'accampamento legionario si sviluppò dapprima in una città da campo, poi in una città civile, e i reperti archeologici del periodo romano documentano ancora oggi la storia dell'area. A nord di Carnuntum si trova il Weinviertel, a ovest il Thermenregion e a sud le aree del Burgenland, Neusiedlersee-Hügelland e Neusiedlersee.

Mappa della regione vitivinicola del Carnuntum (fonte: ÖWM)

L'area viticola di Carnuntum copre 910 ettari e si estende a sud del Danubio attraverso tre paesaggi collinari: il Leithagebirge, l'Arbesthaler Hügelland e l'Hainburger Berge. I vigneti sono ampiamente distribuiti in tutta la regione. I villaggi vinicoli più importanti sono Göttlesbrunn, Arbesthal, Höflein, Petronell, Prellenkirchen e Bruck an der Leitha, Hainburg e Stixneusiedl. Nel clima pannonico con estati calde e inverni freddi, il Danubio e il vicino lago di Neusiedl garantiscono un equilibrio termico che favorisce la buona maturazione delle uve. I terreni pesanti e sassosi sono costituiti da terriccio, loess, sabbia e ghiaia.

Eventi nelle tue vicinanze