wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

wikimedia commons
Image header

La piattaforma mondiale di compravendita di vini pregiati Liv-ex (London International Vintners Exchange) ha pubblicato la classifica dei vini più costosi scambiati. Continua il dominio assoluto della Francia nel mercato dei vini pregiati. Solo dieci dei 50 vini più costosi non provengono dalla Francia e solo un vino non francese è riuscito ad entrare nella top 10. Il Cabernet Sauvignon di Liv-ex è un vino che ha un prezzo molto alto: Il Cabernet Sauvignon di Screaming Eagle in California. I primi tre posti sono occupati dal Domaine de la Romanée-Conti, al quinto posto segue Petrus, il primo Bordeaux, all'ottavo posto Screaming Eagle, al decimo Jacques Selosse Millésime, il primo Champagne.

Il vino più costoso è il Grand Cru Romanée-Conti con un prezzo medio di 274.000 euro per cassa da 12. Una cassa del secondo classificato, La Tâche Grand Cru della stessa cantina, costa 77.000 euro, del Richebourg Grand Cru 60.000 euro. Per una cassa di Screaming Eagle sono stati pagati circa 38.000 euro.

La classificazione Liv-ex viene pubblicata ogni due anni. Utilizza i prezzi per creare una gerarchia dei vini più importanti sul mercato secondario. Affinché ciò avvenga, è necessario che si verifichi un certo numero minimo di transazioni. Ciò significa che un'annata di un marchio molto raro che è stata scambiata solo una volta a un prezzo molto alto non è sufficiente per essere inclusa nella classifica.

(al / fonte: Liv-ex)

Altro sull'argomento:

PIÙ NOTIZIE Mostra tutti

Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER